28.3.11

I tre porcellini

sabato 26 marzo ore 16.30

Nella storia si è cercato, con semplicità, di delineare tre caratteri di porcellino, che portassero già nel nome la storia di un destino: Pigro, Medio e Saggio.
Nello spettacolo la figura del lupo, recitato a turno dagli attori, gioca tra la necessità animale di seguire la propria natura e la voglia di fare paura, nella consapevolezza che ai bambini un po’ piace avere paura… In un susseguirsi di situazioni comiche ed intense, si arriva all’inevitabile finale del lupo nella pentola, senza mai però caricare i personaggi di connotazioni troppo negative né positive, lasciando piuttosto che la storia abbia il suo corso, nel dubbio che, tra la scelta di una vita breve ma giocosa ed una lunga e laboriosa, la “Natura” faccia spesso l’ultima mossa.
drammaturgia Marina Allegri
regia Maurizio Bercini
con Lorenzo Frondini - Fausto Marchini - Claudio Massimo Paternò
costumi Patrizia Caggiati Maurizio Bercini - Serena De Gier - Donatello Galloni
età consigliata  dai 3 ai 10 anni - posto unico 3 euro