26.10.11

Giufà, il mare e le nuvole. Omaggio alla leggerezza di Italo Calvino

domenica 30 ottobre ore 16.30
Giufà. Pasticcione, testardo, visionario, stupido, furbo, saggio, matto, clown, bugiardo, poeta. Un bambino. Giufà e la madre, in un perenne, buffo e tenero conflitto. Non hanno età. Sono poveri. Vivono soli in una spiaggia di sabbia, in una piccola baracca/cabina.
Di fronte a loro il mare. Alle loro spalle un’indefinita periferia cittadina, da cui sono esclusi.
Giufà guarda il mare, e sogna. Al di là del mare, un padre sconosciuto e idealizzato. Un desiderio di grandezza, un presente di stenti. Dalla saga di Giufà, personaggio di forte tradizione orale e popolare, dell’area del  Mediterraneo, un racconto arguto e di speranza.
produzione Ruotalibera Teatro
di e con Tiziana Lucattini e Fabio Traversa
età consigliata dai 6 ai 10 anni - posto unico 5 euro