31.1.12

Sotto un'altra luce

domenica 5 febbraio ore 16.30
“La notte accende le stelle e apre la porta dei sogni...”
Un viaggio nella notte, per non avere paura dell’oscurità.
Perché è quando si va a dormire che nascono i sogni.
Sogni che si intrecciano gli uni agli altri,
in un viaggio che dal cielo arriva fino al mare.
Perché anche nell’oscurità il buio più buio non è mai nero,
c’è sempre una piccola luce.
In questo racconto è proprio la luce la protagonista narrante.
Una luce che assume forme e dimensioni diverse:
lampade e lampadine, fasci e strisce luminose, colori e riflessi…
Luci che disegnano il cielo, luci che suonano e luci che ballano.
Due attori in scena.
I passi armonici di una ballerina e le movenze di un tecnico-attore
conducono gli spettatori in un mondo di gioco e poesia.
Un progetto pensato da chi la luce la disegna
e la progetta abitualmente.
Una storia dedicata alla prima infanzia,
al suo stupore, al suo trattenere il fiato quando si entra nell’oscurità.
“Sotto un’altra luce” è uno spettacolo di teatro-danza.
Sotto un’altra luce
idea e progetto Luciano Cendou, Andrea Buzzetti, Andrea Aristidi
messa in scena Andrea Buzzetti e Valeria Frabetti
con Giada Ciccolini e Luciano Cendou
costumi Tanja Eick
coreografie Sofia Quagiotto
produzione Teatro Testoni - La Baracca
età consigliata: 3-8 anni
Biglietto € 5,00 - posto unico