9.1.12

ISOLA

venerdì 13 e sabato 14 gennaio 2012 ore 21.00
Un’isola, di notte, la notte prima delle elezioni… Due figure femminili, una vecchia punk e una vecchia velina, si incontrano per caso, odiandosi a vicenda istantaneamente.
Tutte e due hanno fatto lo stesso sogno: una barca "speciale" sta per venirle a prendere, per portarle via, e si contendono quindi la barchetta mezza distrutta che si trova sulla riva.
Ognuna per motivi suoi, vuole arrivare "di là".
Ma un’ innaturale tempesta impedisce alle due di salpare, così, durante la sospesa notte, si riveleranno le storie delle due, il tempo e lo spazio si annulleranno e ad aprire loro gli occhi arriveranno le "straniere", persone a cui è stato assegnato questo aggettivo in varie parti del mondo e in vari tempi. Chi  è straniera per scelta e chi per destino, chi per distanze del corpo e chi dell’anima.  Chi per amore e chi per forza.
Lo spettacolo porta in scena attrici professioniste e badanti di diverse nazionalità che, in un continuo dialogare fra esperienza ed emozione, rendono teatro il proprio mondo: interiore e concreto.
ISOLA è uno dei vincitori del Festival Teatri del Sacro 2011, patrocinato dalla rappresentanza in Italia della Commissione Europea e sostenuto da Zeroviolenzadonne.it.
ISOLA di Claudia Della Seta e Yossefa Even Shoshan
regia Claudia Della Seta e Glenda Sevald
con  Maria Teresa Campus, Claudia Della Seta, Sofia Diaz, Valentyna Kit, Fabiana Lazzaro, Mitzie Mundo Gamboa, Fiorella Nuccetelli, Maria Roveran
aiuto regia Veronica Renda
responsabile sound Paolo Panella
www.facebook.com/Afrodita.Cia - www.afroditacompagnia.com
biglietti: intero € 12 - ridotto € 10